Servizi editoriali

Dopo mesi, anni di lavoro, avete scritto la parola “fine” in calce all’ultima pagina del vostro manoscritto, ma questo è solo l’inizio di un percorso lungo e faticoso, che se affrontato nel giusto modo, porterà grandi soddisfazioni.

Ecco di seguito elencati e spiegati nei dettagli tutti i servizi editoriali che proponiamo:

Valutazione manoscritti:

Tra un libro ben scritto e un libro pronto ad essere pubblicato, la differenza è enorme.

Prima di avventurarvi nella giungla delle correzioni e delle modifiche, è il caso di sottoporre il vostro manoscritto ad un professionista che, dopo averlo letto, stilerà una scheda valutativa accurata evidenziando i punti forti e i punti deboli del vostro lavoro.

Editing:

L’editing è la fase più complessa, ma anche la più affascinante, si può riassumere con una comanda: “funziona?”

L’editing di un libro si suddivide in almeno 5 fasi:

  • L’editor, legge più volte il testo, sottolinea, prende appunti, analizza ogni paragrafo, ogni descrizione, ogni personaggio, ogni dialogo ed evidenzia i punti in cui la narrazione risulta banale, approssimativa, ridondante, o semplicemente poco discorsiva, individua eventuali contraddizioni o buchi nella narrazione;
  • Sottopone i suoi appunti all’autore e ne discute con lui;
  • Riprende in mano il testo e apporta tutte le modifiche a suo avviso necessarie;
  • Rilegge il testo più volte per assicurarsi che nulla sia sfuggito;
  • Sottopone il testo modificato all’autore e discute con lui eventuali ed ulteriori modifiche.

 

Correzione bozze:

Spesso sottovalutata, la correzione delle bozze è una fase fondamentale per la realizzazione di un buon libro perché, per quanto la storia possa essere interessante, avvincente e ben strutturata, nessuno mai leggerà un testo pieno di refusi o errori grammaticali.

L’editor legge il manoscritto più volte con molta attenzione correggendo refusi, incongruenze stilistiche e temporali.

Nessun autore è immune da refusi, capita molto spesso di trovarsi di fronte a testi che non hanno bisogno di editing, ma mai di fronte a testi senza refusi.

 

Impaginazione:

Quando si passa alla fase dell’impaginazione, il testo viene suddiviso in capitoli, si allineano i margini, si sceglie un font accattivante che rispetti le direttive editoriali, viene realizzato l’indice e si sceglie il formato di stampa.

Grafica:

Una brutta copertina non aiuta la vendita di un libro. Colori, forme, font sono fondamentali per attirare il lettore, la scelta migliore, quindi è una copertina realizzata da un grafico professionista che mette il proprio estro artistico al servizio dell’autore.

 

Conversione eBook:

Accanto alla pubblicazione del cartaceo, si consiglia sempre la realizzazione dell’eBook affinché il vostro libro raggiunga un più ampio bacino di utenza.

Traduzione:

Un team di traduttori professionisti e madre lingua, tradurranno i vostri testi in

  • Inglese
  • Francese
  • Spagnolo
  • Tedesco
  • Arabo

e viceversa.

Ufficio stampa:

La pubblicazione di un libro è un evento che merita di avere la giusta visibilità e perché ciò accada, è necessario che alle spalle di ogni autore ci sia un ufficio stampa formato da professionisti dal settore che si occuperanno di redigere comunicati stampa, organizzare interviste, contattare blogger e critici letterari al fine di dare la massima visibilità alla pubblicazione.

 

Social Media manager:

I social media, croce e delizia di ogni utente, svolgono un ruolo fondamentale per le promozione editoriale, ma gestire una fan page su Facebook, un profilo Twitter o Instagram, richiede tempo, professionalità e lungimiranza, per questo motivo è consigliabile rivolgersi ad un team di social media manager che concorderanno di comune accordo con l’autore un piano di comunicazione basato sulla creazione di contenuti di alta qualità.